Aumentano le infezioni trasmesse sessualmente: «Tornate per impiegare il preservativo»

img
Oct
20

Aumentano le infezioni trasmesse sessualmente: «Tornate per impiegare il preservativo»

Tranne panico dell’Hiv e ancora rapporti occasionali, pero di nuovo migliori parere e screening, hanno portato verso un sviluppo delle infezioni trasmissibili sessualmente

Lui si chiama “Tinder” e lei “Clamidia”, di costa “Grindr” e “Gonorrea”, paio uomini. Dato che vi capitasse di toccare a causa di le strade di Los Angeles durante corrente stagione, presumibilmente vedreste i cartelloni pubblicitari dell’Aids Healthcare Foundation, in quanto da non molti periodo ha messo con piedi una operazione di diffusione contro le app in incontri, una delle cause, aiutante l’associazione, dell’aumentare della estensione delle infezioni sessualmente trasmissibili (Sexually transmitted infections, Sti) a cui stiamo assistendo sopra questi anni.

Tinder, commento, applicazione verso caldeggiare incontri entro eterosessuali, e Grindr, rivolta verso omosessuali e bisessuali. Diverse le ricerche scientifiche citate dall’Aids Healthcare Foundation verso base della enunciazione, in mezzo a cui alcune pubblicate sulla avanspettacolo “Sexually Transmitted Infections” (del branco British Medical Journal), per cui le associazione che gestiscono le app hanno improvvisamente replicato.

Faticoso fondare se la macchia della maggior ampiezza delle infezioni sessualmente trasmissibili come veramente delle app attraverso incontri. Oltre a comprensivo immaginare giacche a usare queste applicazioni tanto la fascia di cittadinanza dei oltre a giovani, la piuttosto colpita del evento. «in mezzo 15 e 25 anni si trovano il 39% dei casi di gonorrea e il 67% di quelli di clamidia», appena riporta un nuovo legame dell’European Centre for Disease Prevention and Control (Ecdc).

«Oggi, unitamente il avvenimento che l’Aids e diventata quasi una malattia cronica e la inquietudine e calo, si tende verso infischiarsi la profilassi»

«Il questione capitale e che abbiamo chinato la custodia – spiega per Linkiesta Maria Paola Landini, preside dell’elemento Operativa di Microbiologia vicino il Policlinico Sant’Orsola Malpighi – negli anni ’80 e ’90 il allargarsi dell’Hiv aveva esteso la coscienza sul azzardo collegato alla mescolanza non protetta. Durante colui anni sono state prese molte misure precauzionali in non acchiappare l’Aids, maniera il sciolto solito del contraccettivo, cosicche di fatto hanno tenuto presso ispezione ancora il giungere di tutte le altre infezioni trasmissibili verso coraggio sessuale».

«Oggi – continua Landini – insieme il prodotto cosicche l’Aids e diventata come una malanno cronica e la panico e abbassamento, si tende verso tralasciare la difesa. Non ne parlano oltre a neppure i mezzi di diffusione e gli organi istituzionali. La minor scrupolosita e sapere del dilemma ingresso ancora al fatto affinche i selezione microbiologici che permettono di contegno una valutazione accurata vengono fatti inutilmente. Compiutamente cio ha portato per un accrescimento non solo delle nuove infezioni da HIV ciononostante ancora di tutti gli estranei malattia e batteri trasmessi sessualmente».

«Si opinione favorevole perche durante insieme il ambiente, qualsiasi anno, 146 milioni di persone siano colpite da clamidia, 51 milioni da gonorrea e 5 milioni da sifilide» si diritto nel report dell’Ecdc. «A ritaglio i disagi dell’infezione acuta, alcune infezioni appena la clamidia e la gonorrea possono commento portare ad altre gravi conseguenze, che l’infiammazione pelvica e la logico infertilita nelle donne; laddove la sifilide puo ricevere conseguenze sul feto se a contrarla sono donne in gravidanza. In assenza di appoggiarsi cosicche le Sti aumentano il azzardo di raggrinzire l’Hiv».

La clamidia resta l’infezione del sesso ancora diffusa, specialmente in mezzo le donne. Sopra Europa, nel 2013, sono stati registrati 385mila casi. L’incidenza ma e facilmente anche oltre a alta, considerando giacche l’infezione e asintomatica, e molti casi non vengono diagnosticati e registrati. I tassi dell’infezione, oltre a cio, benche stabili negli ultimi cinque anni, sono aumentati del 67% dal 2004 al 2013, dovuta di nuovo mediante porzione ai migliori sistemi di diagnosi e all’introduzione di programmi di screening mediante alcuni paesi.

«Le infezioni da clamidie si acquisiscono agevolmente e la soggetto infetta non ha sintomi – continua Landini – attraverso cui faticosamente le persone si accorgono di averla, verso minore in amolatina quanto non facciano un cuscinetto e lo sottopongano ad un esami microbiologico. Al giorno d’oggi le infezioni organi sessuali da clamidia sono la primario radice di infertilita nelle giovani donne, tant’e che con alcuni paesi, specialmente nel borea Europa, sono partite delle campagne di screening nelle scuole superiori. Sopra questi paesi, sopra mezzi di comunicazione il 20-25% delle ragazze risulta positiva all’infezione e vengono curate immediatamente. Nell’eventualita che trascurata, l’infezione entrata a un’infiammazione cronica verso superficie generativo, prima di tutto delle tube e la seguente allacciatura delle tube e infertilita».

La gonorrea in cambio di e aumentata del 79% in soli cinque anni (dal 2008) colpendo in maggioranza uomini (tre volte con l’aggiunta di delle donne), innanzitutto con i 15 e 24 anni (39% dei casi), e omosessuali (43% dei casi segnalati nel 2013). Aumento ancora ora durante pezzo aperto per mezzo di l’aumento del bravura di opinione negli uomini. «Il pensiero e affinche oggigiorno assistiamo ed al evento dell’antibiotico-resistenza» sottolinea Landini. «Per cui qualora prima la gonorrea si curava agevolmente insieme gli antibiotici, oggigiorno dobbiamo iniziare anche contegno i conti insieme batteri resistenti ai farmaci, cosicche non vengono con l’aggiunta di debellati tanto facilmente». Particolare di attuale nel Regno attaccato e status celebre un centro di gonorrea di quindici casi altamente costante ai farmaci, atto mezzo un inquietudine di tempra pubblica privato di precedenti.

«Anche la mal francese, una malore effettivamente scomparsa, sta tornando alla notorieta – afferma Landini – almeno che sono durante sviluppo i casi di infezioni da papilloma agente patogeno (e attraverso una maggior diligenza del incognita, migliore responso virologica e campagne di screening). Le fidanzata tra i 20 e 25 hanno nel 25% dei casi un’infezione da papilloma patologia, cosicche condensato superano, anche in assenza di esserne per comprensione, affinche sono giovani e con benessere, eppure cosicche mediante alcuni casi puo sviluppare portando al neoplasia al collottola dell’utero, altro carcinoma con l’aggiunta di consueto nelle donne appresso colui al seno».

Un problema fissato alla fascia dei ancora giovani e in quanto pieno le ragazze riconoscono isolato la confetto che unico norma profilattico

Sopra Italia, nelle fasce di gente piuttosto fanciullo (cosi italiani in quanto immigrati), anzitutto donne, di nuovo in gravidanza, si hanno i tassi maggiori di infezioni da batteri e agente patogeno trasmissibili sessualmente. La clamidia verso esempio ha una comunicazione del 3,2% nel nostro Paese, con la predominio con l’aggiunta di elevata nella gruppo in mezzo a i 15-19 anni (8,2%). Partner multipli e l’abuso di alcool sono alcune tre le cause principali. La gonorrea e vivo unitamente lo 0,5% dei casi quando il Trichomonas vaginalis risulta presente sopra parte dello 0,7% mediante prevalenza maggiore nelle donne. La pericolosita del accaduto e ancora tempo dalla abituale asintomaticita delle infezioni, di cui la tale infetta viene per conoscenza mentre gli effetti critici per la salve si sono gia attivati. Mezzo emerge da un’indagine contegno durante Italia tra il 2009 e il 2013 dall’Amcli (unione Microbiologi Clinici Italiani) attraverso il seguente complesso di controllo guardiano delle IST.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *